MELITA TONIOLO: “DA SOUBRETTE A POKER MANAGER”

Melita Toniolo non è una soubrette come tutte le altre, arrivata nel mondo del poker per sfruttare la sua immagine mettendola a disposizione di una poker room. Perché la stupenda “Diavolita”, da qualche mese, ha trasformato il suo interesse per il poker in attività imprenditoriale. “Grazie all’aiuto di Fabrizio Crimi, presidente di Betpro, ora sono titolare di una skin, Diavolita Poker” spiega Melita a Rudy Gaddo. Per conoscere tutto il resto della storia, non perdete il video.

Il contenuto sarà visibile non appena accetterai la nostra Cookies Policy.