Cristiano Guerra: “Denuncio il TG1 per i servizi TV sul Poker!”

Cristiano Guerra ha detto “stop”. Stop ai continui attacchi dei media generalisti che continuano a trattare il poker come un gioco d’azzardo e non come una disciplina dove prevale l’abilità o “la skill” come ci piace chiamarla. Ma “stop” anche all’accostare l’immagine di Crisbus ogni volta che si parla di poker come gambling, appunto. Il pro romano racconta ai microfoni di ItaliaPokerClub il proprio sfogo, e la decisione ultima di procedere per vie legali contro il TG1

Il contenuto sarà visibile non appena accetterai la nostra Cookies Policy.